PADRE TIZIANO SOFIA"EXIT = USCITA "

21 agosto 2016 | 21a Domenica T. Ordinario - Anno C | Omelia
EXIT = USCITA 
Brexit sì o no? Han già detto che sì, ma sembrano pentiti. Arriveremo a una It-exit, una Italia fuori
dalla EU? Nel New Mexico (USA) vogliono uscire dagli USA. Stiamo introducendo una nuova BABELE? Se si esclude un PERSONAGGIO CHIAVE, sì. Parlo di DIO, di CRISTO. Ma sarà "exit" dal Regno di Dio. Tragico!

Un giorno si dirà, anzi ciascuno dovrà votare la propria scheda da consegnare nel momento della morte: fuori / dentro del Regno.
Dio ci vorrebbe tutti nel suo REGNO e ci sta lavorando forte, ma creando l'uomo si è esposto a un grande pericolo donandogli la libertà. La quale, in sintesi, è libertà di amare Dio come Padre o di rifiutarlo per rendersi autonomi.

La BABELE biblica è una grandiosa parabola di quello che sta succedendo in questi ultimi tempi nel mondo intero. Come ne usciremo?

Ci sarà chi "vorrà" schierarsi con Dio o purtroppo contro Dio. Chiaramente con opposti risultati: con terminologia un poco superata si parla di paradiso o inferno. Da non considerare come "luoghi" fisici, ma come presenza individuale, ma anche globale, a favore o contro Dio, con il Cristo o contro Cristo; con il bene o il male; l'uomo nuovo contro l'uomo vecchio; il primo Adamo ribelle o il secondo Adamo Cristo, Dio-Uomo, obbediente e risettoso del Padre e Salvatore dell'umanità come CAPO del Nuovo Israele di Dio, attualmente chiamata - sulla terra - Chiesa mentre coloro che sono già passati ad altra vita sono già il Nuovo e definitivo Popolo di Dio nella Gerusalemme "celeste".

E' IL NOSTRO TURNO: scegli dentro o fuori Dio?

+ Isaia (66,18-21) raccoglie il meglio di tutte le aspirazioni messianiche: non solo Israele sarà l'unico popolo di Dio, ma da tutti i popoli della storia e della terra DIO SI TIRERA' FUORI IL SUO POPOLO PER SEMPRE. Cosa poco gradita a Israele, da sempre guidato da un ferreo esclusivismo, molto simile a quello musulmano. Basta di Babele, per una UNITA' DEFINITIVA.
Al posto di cavalli, carri, portantine, muli, dromedari e cammelli, oggi si potrebbe idillicamente parlare di aerei, navi da passeggeri, Freccerosse, SUV, Ducati, bici da corsa... quello che Isaia e Dio vogliono è che ci mettiamo in cammino con grande determinazione, per non perdere la cittadinanza del cielo. Senza passaporto firmato da Cristo, niente Regno di Dio.
In una Parola ben definita: Dio sta operando oggi, come sempre. Se gli vuoi sfuggire di mano per affermare la tua libera indipendenza, puoi farlo, ma uscirai per sempre dall'UNIONE DIVINA. Che rischio!...

+ Una proposta della lettera agli Ebrei (12,5,13):

- Davvero vuoi accettare l'azione di Dio? Se voti "sì", attento, dovrai accettare le "correzioni di rotta" da parte di Dio, non sempre accettabili a volte perchè non vediamo bene la meta che Dio vede molto bene. Ma se le accetti arriverai sicuramente. Certo, ci farà soffrire, in obbedienza, a fare il cammino tracciato da Dio. Ma una cosa è sicura: DIO CORREGGE COLUI CHE EGLI AMA, COLUI CHE RICONOSCE COME FIGLIO, usando persino la sferza!
- Non fare causa a Dio se usa il suo metodo educativo che ti potrebbe far soffrire... Ma quando capirai quanto ti ama, allora lo ringrazierai e sarai felice.
- Allora, caro amiCO, su di morale (dice Ebrei: rinfrancate le mani cadenti e le ginocchia infiacchite); cammina dritto in avanti, senza più zoppicare o rallentando.
ARRIVERAI TUTTO INTERO, SANO, FELICE NEL REGNO DI DIO. Dio ci sa fare... da Padre buono e misericordioso.

NOI CRISTIANI (o presunti tali!) ci salveremo? (Luca 13,22,30)

E' la domanda che i cristiani della prima generazione si facevano e ai quali Luca cerca di rispondere con parole di Gesù.
+ Gesù parla chiaro: il sentiero è tutto in salita e la porta è molto stretta per entrare nel Regno. Ci vuole molto sforzo. Molti cercheranno di entrarvi, ma non ci riusciranno!".
Perchè?
Perchè sei troppo carico di cose inutili che non vuoi buttare via. Perchè sei troppo gonfio di orgoglio. Perchè sei troppo pesante nel parlare e nel giudicare. Perchè sei ingrassato troppo lasciando molti a morir di fame. Perchè sei stato avaro nel donarmi il tuo tempo. Perchè mi ha visto affamato, assetato, nudo, in carcere, in ospedale e hai fatto finta di non vedere, di non sentire, di non capire. Pensavi troppo a te stesso!
Perchè andavi sì in chiesa quasi ogni domenica, ma non mi ricevevi. Perchè hai tradito l'amore con il coniuge. Perchè hai ucciso la vita. Perchè hai fatto tanti granai, ma non hai aperto il cuore ai poveri.
"Allontanatevi da me voi tutti operatori d'iniquita!".
Attenzione! E'parola di Dio! Sorpresa finale:
"Molti verranno da oriente e da occidente, da settentrione e dal meridione e SIEDERANNO A MENSA NEL REGNO DI DIO".
Il mondo li ha considerati ultimi? Ebbene Dio li considera e li accoglie come primi! E gli ultimi? "NON SO CHI SIETE!".

Padre Tiziano SOFIA sdb
Fonte:  www.donbosco-torino.it

Post più popolari