PADRE TIZIANO SOFIA, "MORTI DI FAME E DI SETE. QUALCUNO CI SFAMA E CI DISSETA"

19 marzo 2017 | 3a Domenica di Quaresima - A | Omelia
MORTI DI FAME E DI SETE. 
QUALCUNO CI SFAMA E CI DISSETA
Ho sofferto in missione tanta fame e tanta sete. Ma anche dopo abbuffate e bevute in patria, mi è sempre rimasta tanta fame e sete. Perche?...

II popolo inferocito e il povero Mosé spaventato...

C'era di mezzo solo una cosa: la mancanza totale di acqua nel terribile deserto del Sinai. Era meglio non ubbidire a Dio e a Mosé in quella fatidica notte della fuga! In Egitto non era mai mancata l'acqua del Nilo e neppure le cipolle... sotto le quali però bollivano abbondanti carni. Perchè andarsene? Meglio rimanere schiavi, però con acqua e carne, che liberi nel deserto senza acqua e cibo!
Ma era proprio lì che finiva l'intervento di Dio e di Mosé? E' proprio su questa terra che Dio vuole farci stare, a patto che non ci manchi nulla se vuole essere adorato da noi?
QUI STA IL PROBLEMA DI CRISTIANI E NON CRISTIANI che si lamentano o criticano Dio, Cristo, Chiesa, Francesco...
Paolo ci da una risposta poco conosciuta da molti
Se gli Ebrei nel deserto spasimavano per avere acqua e cibo, dimenticando che la promessa di Dio non era quel deserto, ma una meravigliosa terra fertile, Paolo si rivolge a coloro che si sentono DELUSI d'essere cristiani. A che serve se la vita peggiora sempre di più e ci attende la morte?
Quando abbiamo di che mangiare, di che bere e vestirici, perchè cercare altro? Perchè l'UOMO, forse inconsciamente per alcuni, non si accontenta di bevande, cibi, ville... Di fatto più ne ha di queste cose, più si sente insoddisfatto.
Che cosa vuole il nostro cuore, allora? Romani 5,5:
"DIO METTE IL SUO AMORE NEL NOSTRO CUORE PER MEZZO DELLO SPIRITO SANTO CHE CI DONA".

Se gli Ebrei sognavano la Terra Promessa, oggi tanto contesa, i CRISTIANI cercano DIO-AMORE dentro il proprio cuore. DIO è LA NOSTRA TERRA PROMESSA. L'amore è SPIRITO, quello di Dio però. E quando lo accogliamo, finalmente ci sentiamo sazi... di amore. Lo stomaco vuole cibo ed acqua; il nostro cuore vuole AMORE, quindi Dio che è Amore.

La SAMARITANA, donna famosa in tutto il mondo

Come si chiamava? La "Samaritana", l'UMANITA' intera!
E lo stesso: come si chiamava il Buon Samaritano? Gesù Cristo.
L'UMANITA' SAMARITANA HA FAME E SETE. E' delusa, infelice. Il BUON SAMARITANO ci dona lo SPIRITO. E saremo felici... finalmente!
Un particolare non insignificante: la donna scopre chi è davvero Gesù, illuminata da Lui stesso, dissetata all'istante,
E LASCIA LA BROCCA PIENA D'ACQUA
e corre ad evangelizzare la sua gente!
Aveva incontrato il Messia. La sua sete del cuore scomparve, perchè non aveva bevuto acqua del pozzo, ma ACQUA DEL POZZO che è IL CUORE DIVINO DI CRISTO.
"L'AMORE DI DIO è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello SPIRITO SANTO che ci viene dato". Lo dice Paolo a noi oggi.
Paolo, ma come ci viene dato questo benedetto Spirito?

Credo che ci risponderebbe così:

+ la Parola ascoltata è Spirito
+ L'acqua del battesimo è ricca di Spirito
+ L'olio della confermazione è Spirito
+ La parola di assoluzione dai peccati è Spirito
+ PANE e VINO consacrati dal sacerdote sono SPIRITO
+ Il Sacerdozio è il canale dello Spirito
+ il MATRIMONIO DAVANTI A DIO è garanzia di Spirito
+ L'olio sacro per malati e moribondi è SPIRITO.
Non cerchiamolo da altre sorgenti. Una volta che il nostro cuore trabocca di Spirito, ci viene spontanea la preghiera di lode, di ringrazianento, di allegria, di fiducia, di attesa, di consolazione. E' dallo Spirito che viene tutto, non dalle nostre petulanti preghiere che chiedono di tutto, tranne l'unica cosa necessaria: lo SPIRITO, l'AMORE, DIO!
La Samaritana l'ha capito al volo e si è fatta missionaria.
Facciamo un serio esame di coscienza, amici mezzo-cristiani: davvero chiediamo al 1° posto lo Spirito nelle nostre preghiere, preghierine, santuzzi/e da invocare esasperatamente?
Ricordati: siamo assetati e affamati. Dio non ci delude. Non ha un supermercato per dissetarci e sfamarci, ma semplicemente una tavola con pane, un pozzo con vino: L'EUCARISTIA, dove Dio mantiene la sua promessa mettendoci in perfetta relazione con Lui.
TROPPE "messette" affrettate e sonnolente, distratte e vuote!
Padre Tiziano SOFIA sdb
Fonte:http://www.donbosco-torino.it

Post più popolari