Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2017

Clarisse Sant'Agata,Lectio "Passione"

Immagine
XXII Domenica del Tempo Ordinario – A -
Antifona d'Ingresso
Abbi pietà di me, Signore, perché ti invoco tutto il giorno: tu sei buono e pronto al perdono, sei

don Mauro Pozzi,"Vade retro satana! "

Immagine
OMELIA XXII DOMENICA T. ORD. - ANNO A (Mt 16,21-27)
Vade retro satana! (dMP)
Povero Pietro, lui parla al suo Maestro con l’affetto di chi vuole vederlo sempre riconosciuto e amato,

Monsignor Nunzio Galantino, "AIUTACI, SIGNORE, A DONARE LA NOSTRA VITA PER AMORE"

Immagine
AIUTACI, SIGNORE, A DONARE LA NOSTRA VITA PER AMORE
XXII domenica del Tempo Ordinario, 3 settembre 2017
In questa domenica, la liturgia della Parola – attraverso le figure di Geremia e di Pietro – ci propone

padre Ermes Ronchi,"Prendere la croce di Cristo è abbracciare il giogo dell'amore"

Immagine
Prendere la croce di Cristo è abbracciare il giogo dell'amore
padre Ermes Ronchi
XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (03/09/2017)
  Visualizza Mt 16,21-27
Se qualcuno vuole venire dietro a me... Ma perché seguirlo? Perché andare dietro a lui e alle sue

#PANEQUOTIDIANO, «In verità io vi dico: non vi conosco»

Immagine
La Liturgia di Venerdi 1 Settembre 2017   VANGELO (Mt 25,1-13) Commento:Rev. D. Joan Ant. MATEO i García (La Fuliola, Lleida, Spagna)
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola:
«Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo

Dal «Commento su Gioele» di san Girolamo"Ritornate a me"

Immagine
Dal «Commento su Gioele» di san Girolamo, sacerdote
(PL 25, 967-968)
Ritornate a me

    «Ritornate a me con tutto il vostro cuore» (Gl 2, 12) e mostrate la penitenza dell'anima con digiuni,

don Enzo Pacini, "Tra conformità e cambiamento"

Immagine
Tra conformità e cambiamento
Domenica 3 settembre - XXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO. «Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso».
Una chiave di comprensione delle letture che la liturgia di oggi ci propone ci è offerta dall’apostolo

Il settimanale di Padre Pio"Chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà"

Immagine
OMELIA XXII DOMENICA T. ORD. - ANNO A (Mt 16,21-27)
da Il settimanale di Padre Pio
Dopo la confessione solenne che san Pietro fece della divinità di Gesù Cristo sarebbe sembrato logico

MONASTERO MARANGO,"Un'offerta di tenerezza e di Parola"

Immagine
22° Domenica del Tempo Ordinario (anno A)
Letture: Ger 20,7-9; Rm 12,1-2; Mt 16,21-27
Un'offerta di tenerezza e di Parola

1)Vi esorto, per la misericordia di Dio, a offrire i vostri corpi come sacrificio vivente, santo e gradito

Abbazia Santa Maria di Pulsano, Lectio «DEL PRIMO ANNUNCIO DELLA MORTE RESURREZIONE»

Immagine
Domenica
«DEL PRIMO ANNUNCIO DELLA MORTE RESURREZIONE»
XXII Dom. Tempo Ordinario A

Mt 16,21-28; Ger 20,7-9; Sal 62; Rm 12,1-2

Antifona d’Ingresso Sal 85,3.5

#PANEQUOTIDIANO,«Tenetevi pronti»

Immagine
La Liturgia di Giovedi 31 Agosto 2017  VANGELO (Mt 24,42-51) Commento:+ Rev. D. Albert TAULÉ i Viñas (Barcelona, Spagna)
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Vegliate, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Cercate di capire questo: se il

Dalle «Istruzioni» di san Colombano"Dio è tutto per noi"

Immagine
Dalle «Istruzioni» di san Colombano, abate
(Istr. 13 su Cristo fonte di vita, 2-3; Opera, Dublino, 1957, 118-120)
Dio è tutto per noi
    Ascoltiamo, o fratelli, l'invito, con cui la Vita stessa, che è sorgente non solo di acqua viva, ma

ORDINE DEI CARMELITANI, Lectio "Lo scandalo della croce "

Immagine
Lectio:  Domenica, 3 Settembre, 2017
La prima predizione sulla morte e la risurrezione di Gesù 
Lo scandalo della croce 
Matteo 16, 21-27

1. Orazione iniziale
Spirito di verità, inviatoci da Gesù per guidarci alla verità tutta intera, apri la nostra mente

CARLA SPRINZELES, "La via della “conversione” è fatta di piccole conversioni quotidiane,"

Immagine
Commento su Geremia 20,7-9; Matteo 16,21-27
Carla Sprinzeles  
XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (03/09/2017)
Visualizza Mt 16,21-27
Siamo all'inizio di settembre e la liturgia ci propone un messaggio molto impegnativo, si prevede che

Paolo Curtaz, "Fuoco ardente"

Immagine
Commento al Vangelo di domenica 3 settembre 2017 - Paolo Curtaz
Fuoco ardente
La scena era davvero da film, ammettiamolo.
Crepuscolo, bosco agitato da una leggera brezza, il rumore dell’acqua che sgorga dalla sorgente del

mons. Roberto Brunelli"Valutare uomini e cose col metro di Dio"

Immagine
Valutare uomini e cose col metro di Dio
mons. Roberto Brunelli
XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (03/09/2017)
Visualizza Mt 16,21-27
Quando quel semplice pescatore di nome Pietro - l'abbiamo sentito domenica scorsa - ha riconosciuto

#PANEQUOTIDIANO, «Guai a voi, scribi e farisei ipocriti»

Immagine
La Liturgia di Mercoledi 30 Agosto 2017   VANGELO (Mt 23,27-32) Comento:+ Rev. D. Lluís ROQUÉ i Roqué (Manresa, Barcelona, Spagna)
In quel tempo, Gesù parlò dicendo: «Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che assomigliate a sepolcri imbiancati: all’esterno appaiono belli, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni marciume. Così anche voi: all’esterno apparite giusti davanti alla gente, ma dentro siete pieni di ipocrisia e di iniquità.
Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che costruite le tombe dei profeti e adornate i sepolcri dei giusti, e dite: “Se fossimo vissuti al tempo dei nostri padri, non saremmo stati loro complici nel versare il sangue dei profeti”. Così testimoniate, contro voi stessi, di essere figli di chi uccise i profeti. Ebbene, voi colmate la misura dei vostri padri».
Parola del Signore
«Guai a voi, scribi e farisei ipocriti»
+ Rev. D. Lluís ROQUÉ i Roqué 
(Manresa, Barcelona, Spagna)
Oggi, come nei giorni scorsi ed in quelli seguenti, vediamo Gesù, fuori di sé,…

Dalle «Istruzioni» di san Colombano"Chi ha sete venga a me e beva"

Immagine
Dalle «Istruzioni» di san Colombano, abate
(Istr. 13 su Cristo fonte di vita, 1-2; Opera, Dublino, 1957, 116-118)
Chi ha sete venga a me e beva
    Fratelli carissimi, ascoltate attentamente. Ciò che vi dirò è necessario al vostro bene. Sono verità

padre Gian Franco Scarpitta, "Un male necessario per la vita"

Immagine
Un male necessario per la vita
padre Gian Franco Scarpitta  
XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (03/09/2017)
Vangelo: Mt 16,21-27 
Nella mia esperienza pastorale soprattutto con i bambini e i ragazzi mi è capitato spesso di esordire

Padre Paolo Berti, “Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso,...”

Immagine
XXII Domenica del T. O.         
Mt 16,21-27 
“Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso,...”
Omelia   
Geremia ebbe momenti di sgomento di fronte alla compagine idolatrica promossa dal re di

p. José María CASTILLO, "VA’ VIA DA ME, SATANA!"

Immagine
XXII TEMPO ORDINARIO – 3 settembre 2017 - Commento al Vangelo
VA’ VIA DA ME, SATANA!
di p. José María CASTILLO
Mt 16, 21-27
Da allora Gesù cominciò a dire chiaramente ai suoi discepoli che egli doveva andare a Gerusalemme

Jesùs Manuel Garcìa, Lectio"Rinnega se stesso chi ama se stesso"

Immagine
XXII DOMENICA TEMPO ORDINARIO

LECTIO - ANNO A

Prima lettura: Geremia 20,7-9   
      Mi hai sedotto, Signore, e io mi sono lasciato sedurre; mi hai fatto violenza e hai prevalso. Sono

#PANEQUOTIDIANO, «Giovanni infatti diceva a Erode: 'Non ti è lecito tenere con te la moglie di tuo fratello'»

Immagine
La Liturgia di Martedi 29 Agosto 2017   VANGELO (Mc 6,17-29)Commento:Fray Josep Mª MASSANA i Mola OFM (Barcelona, Spagna)
In quel tempo, Erode aveva mandato ad arrestare Giovanni e lo aveva messo in prigione a causa di

Dalle «Omelie» di san Beda, il Venerabile"Precursore della nascita e della morte di Cristo"

Immagine
Dalle «Omelie» di san Beda, il Venerabile, sacerdote
(Om. 23; CCL 122, 354. 356. 357)
Precursore della nascita
e della morte di Cristo

    Il beato precursore della nascita del Signore, della sua predicazione e della sua morte, dimostrò una

don Roberto Seregni, "Dietro a me"

Immagine
Dietro a me
don Roberto Seregni  
XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) 
  Visualizza Mt 16,21-27
Con il dono della Spirito, Pietro aveva trovato in sé il coraggio e l’audacia per professare forte la sua

fr. Massimo Rossi “Va' dietro a me, Satana!”

Immagine
Commento su Matteo 16,21-27
fr. Massimo Rossi  
XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (03/09/2017)
Visualizza Mt 16,21-27
Eccoci nuovamente alle prese con la relazione tra il destino di morte cui il Figlio dell'uomo va

FIGLIE DELLA CHIESA, Lectio "Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso" (Mt 16,21-27)

Immagine
XXII Domenica del Tempo Ordinario
Antifona d’ingresso
Abbi pietà di me, Signore,
perché ti invoco tutto il giorno:

padre Raniero Cantalamessa"Rinnegare se stessi per salvarsi la vita"

Immagine
Rinnegare se stessi per salvarsi la vita
padre Raniero Cantalamessa
XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A)
Visualizza Mt 16,21-27
Nel Vangelo di questa Domenica ascoltiamo Gesù che dice: "Se qualcuno vuol venire dietro a me,

#PANEQUOTIDIANO, «Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno dei cieli davanti alla gente»

Immagine
La Liturgia di Lunedi 28 Agosto 2017  VANGELO (Mt 23,13-22) Commento:P. Raimondo M. SORGIA Mannai OP (San Domenico di Fiesole, Florencia, Italia)
In quel tempo, Gesù parlò dicendo:
«Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno dei cieli davanti alla gente; di fatto non

Dalle «Confessioni» di sant'Agostino,"Eterna verità e vera carità e cara eternità!"

Immagine
Dalle «Confessioni» di sant'Agostino, vescovo
(Lib. 7, 10, 18; 10, 27; CSEL 33, 157-163. 255)
Eterna verità e vera carità e cara eternità!
    Stimolato a rientrare in me stesso, sotto la tua guida, entrai nell'intimità del mio cuore, e lo potei

Don ANTONIO INTERGUGLIELMI,"GESÙ, DOVE SEI?"

Immagine
Commento al Vangelo XXI TEMPO ORDINARIO (27 agosto)

Chi è per me Gesù? Questa domanda ce la dovremmo fare spesso!

Come fanno gli apostoli nel Vangelo di Matteo di questa domenica, anche noi siamo però portati a

DON Tonino Lasconi, "La Chiesa secondo i pensieri di Dio"

Immagine
La Chiesa secondo i pensieri di Dio
XXI Domenica del Tempo Ordinario - Anno A - 2017
I criteri di Dio non sono i nostri: questo ci ricorda la liturgia di questa XXI domenica del tempo

fra Damiano Angelucci, "Comunque vicario!"

Immagine
Commento al Vangelo di Domenica 27 agosto 2017, XXI del Tempo Ordinario , anno A   
Comunque vicario!
TESTO (Mt 16,13-20)

In quel tempo, Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La

DON PaoloScquizzato, "Ossia, cosa c’entro con la tua vita?"

Immagine
OMELIA 21a Domenica Tempo Ordinario. Anno A
«Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: “La gente, chi dice che

#PANEQUOTIDIANO, La gente, chi dice che sia il Figlio dell’uomo? Ma voi, chi dite che io sia?»

Immagine
La Liturgia di Domenica 27 Agosto 2017   VANGELO (Mt 16,13-20) Commento:Rev. D. Joaquim MESEGUER García (Sant Quirze del Vallès, Barcelona, Spagna)
In quel tempo, Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La

Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» Speranza in un nuovo mondo migliore

Immagine
Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa e il mondo contemporaneo
(N. 39)
Speranza in un nuovo mondo migliore

    Ignoriamo il tempo in cui avranno fine la terra e l'umanità, e non sappiamo il modo con cui sarà

P. Marko Ivan Rupnik,“Voi chi dite che io sia?”

Immagine
XXI Domenica del Tempo Ordinario - Anno A 

Mt 16,13-20
Cristo pone la domanda: “Voi chi dite che io sia?” (Mt 16,15) subito dopo

MONASTERO DI RUVIANO,"Voi chi dite che io sia? "

Immagine
VENTUNESIMA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO
Is 22,19-23; Sal 137; Rm 11,33-36; Mt 16,13-20
Oggi una domanda su cui davvero “si gioca” tutto: chi è Gesù? Nella nostra cappella monastica

MONASTERO MARANGO, "Un Messia che rompe gli schemi"

Immagine
21° Domenica del Tempo Ordinario (anno A)
Letture: Is 22,19-23; Rm 11,33-36; Mt 16,13-20
Un Messia che rompe gli schemi

1)Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente.
Seguendo Marco, che è la sua fonte letteraria, Matteo colloca la confessione di fede di Pietro nella

Monsignor Francesco Follo, Lectio Un dialogo fra amici: “Tu sei il Cristo”, “Tu sei Pietro”

Immagine
Un dialogo fra amici: “Tu sei il Cristo”, “Tu sei Pietro”
Rito Romano
XXI Domenica del Tempo Ordinario - 27 agosto 2017
Is 22,19-23; Sal 137; Rm 11,33-36; Mt 16,13-20
Rito Ambrosiano
1Mac 1, 10.41-42;2,29-38; Sal 118; Ef 6, 10-18; Mc 12, 13-17
Domenica che precede il Martirio di san Giovanni il Precursore
1) Tu sei il Cristo.
Nel Vangelo di oggi Gesù fa due domande agli Apostoli.
La prima è: “La gente chi dice che sia il Figlio dell’uomo?” (Mt 16,13). Loro gli risposero che per alcuni Lui era Giovanni Battista, per altri Elia, Geremia o qualcuno dei profeti.
La seconda è: “Ma, Voi chi dite che io sia?” (Mt 16, 15). A nome di tutti i discepoli, Pietro professa la fede che resta quella della Chiesa di tutti i secoli: “Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente” (Mt 16,16). Infatti, da quel giorno la Chiesa continua a ripetere questa solenne professione di fede. Anche noi quest’oggi siamo chiamati a lasciare che Dio parli ai nostri cuori come ha parlato a quelli degli apostoli. Se ascolteremo l…

#PANEQUOTIDIANO, «Chi si esalterà, sarà umiliato e chi si umilierà sarà esaltato»

Immagine
La Liturgia di Sabato 26 Agosto 2017  VANGELO (Mt 23,1-12) Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna)
In quel tempo, Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo:

Dal «Commento sui salmi» di sant'Ambrogio"Cristo ha riconciliato il mondo a Dio per mezzo del suo sangue

Immagine
Dal «Commento sui salmi» di sant'Ambrogio, vescovo
(Sal 48, 14-15; CSEL 64, 368-370)
Cristo ha riconciliato il mondo a Dio
per mezzo del suo sangue
    Avendo Cristo riconciliato il mondo a Dio, non ebbe certo lui stesso bisogno di riconciliazione.

don Luciano Cantini, " Il Figlio del Dio vivente"

Immagine
 Il Figlio del Dio vivente
don Luciano Cantini  
XXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (27/08/2017)
Visualizza Mt 16,13-20
Domandò ai suoi discepoli
Gesù si è interrogato su se stesso, si è messo totalmente nelle mani del Padre e percepisce che la sua

don Enzo Pacini, "Le chiavi servono per aprire le porte"

Immagine
Le chiavi servono per aprire le porte
Domenica 27 agosto - XXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO. «Tu sei Pietro, e a te darò le chiavi del regno dei cieli»
Forse tutti ricordiamo quando, a un certo punto della nostra vita, abbiamo ricevuto dalla famiglia le

padre Ermes Ronchi, «Chi sono io per te?». Se Gesù ci interroga nel profondo

Immagine
«Chi sono io per te?». Se Gesù ci interroga nel profondo
Ermes Ronchi  giovedì 24 agosto 2017
XXI domenica - tempo ordinario  Anno A
(Letture: Isaia 22,19-23; Salmo 137; Romani 11,33-36; Matteo 16,13-20)
Essendo giunto Gesù nella regione di Cesarea di Filippo, chiese ai suoi discepoli: «La gente chi dice

Clarisse Sant'Agata,Lectio "TU SEI"

Immagine
XXI Domenica del Tempo Ordinario – A -
Antifona d'Ingresso
Tendi l'orecchio, Signore, rispondimi: mio Dio, salva il tuo servo che confida in te: abbi pietà di me,

#PANEQUOTIDIANO, «Amerai il Signore tuo Dio. Amerai il tuo prossimo»

Immagine
La Liturgia di Venerdi 25 Agosto 2017   VANGELO (Mt 22,34-40) Commento:Rev. D. Pere CALMELL i Turet (Barcelona, Spagna)
In quel tempo, i farisei, avendo udito che Gesù aveva chiuso la bocca ai sadducèi, si riunirono

Dal «Commento sui salmi» di sant'Ambrogio"Uno solo è il mediatore fra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù"

Immagine
Dal «Commento sui salmi» di sant'Ambrogio, vescovo
(Sal 48, 13-14; CSEL 64, 367-368)
Uno solo è il mediatore fra Dio e gli uomini,
l'uomo Cristo Gesù

    Il fratello non può redimere il fratello, ma c'è un uomo che compirà la redenzione. Egli però non