Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2017

padre Raniero Cantalamessa, Quarta predica di Quaresima“La Risurrezione, sigillo dell’autenticità divina di Cristo”

Immagine
Quarta predica di Quaresima
Abbiamo riflettuto nelle prime due meditazioni di Quaresima sullo Spirito Santo che ci introduce alla

Don Attilio GIOVANNINI sdb"Vita eterna"

Immagine
02 aprile 2017 | 5a Domenica di Quaresima - A | Omelia
Vita eterna
" Se tu credi vedrai la gloria di Dio. 
Gesù sta ormai andando incontro al suo destino, che è segnato. Il cerchio si sta stringendo attorno a

FRA.Andrea Vaona,"illuderci che la vita è nostra"

Immagine
V Domenica di Quaresima – Anno A – 2 aprile 2017
In quel tempo, un certo Lazzaro di Betània, il villaggio di Maria e di Marta sua sorella, era malato.

DON PaoloScquizzato, ‘Vieni fuori’

Immagine
OMELIA 5a Domenica di Quaresima. Anno A
In quel tempo, le sorelle di Lazzaro mandarono a dire a Gesù: «Signore, ecco, colui che tu ami è

Mons. Francesco Follo, Lectio"L’Amico dona la vita all’amico."

Immagine
L’Amico dona la vita all’amico.
V Domenica di Quaresima – Anno A – 2 aprile 2017
Rito Romano
Ez 37, 12-14; Sal 129; Rm 8,8-11; Gv 11,1-45
Rito Ambrosiano
Es 14,15-31; Sal 105; Ef 2,4-10; Gv 11,1-53
Domenica di Lazzaro
1) L’Amore eterno dà la vita eterna:
Domenica scorsa, abbiamo meditato il miracolo del cieco nato ed abbiamo visto che Gesù ci apre gli

#PANEQUOTIDIANO, «Mai un uomo ha parlato così!»Commento:Abbé Fernand ARÉVALO (Bruxelles, Belgio)

Immagine
La Liturgia di Sabato 1 Aprile 2017  VANGELO (Gv 7,40-53) Commento:Abbé Fernand ARÉVALO (Bruxelles, Belgio)
In quel tempo, all’udire le parole di Gesù, alcuni fra la gente dicevano: «Costui è davvero il

Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes»Purificare le attività umane nel mistero pasquale

Immagine
Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa nel mondo contemporaneo.(Nn. 37-38)
Purificare le attività umane nel mistero pasquale
    La Sacra Scrittura, con cui è d'accordo l'esperienza di secoli, insegna agli uomini che il progresso

D. Gianni Mazzali SDB, "FINALMENTE LIBERI"

Immagine
02 aprile 2017 | 5a Domenica di Quaresima - A | Omelia
FINALMENTE LIBERI
Siamo disposti ad ammetterlo con franchezza: l'abuso della parola libertà ci mette a disagio. Se vuoi

Il settimanale di Padre Pio"Chi crede in me, anche se muore, vivrà"

Immagine
OMELIA V DOMENICA DI QUARESIMA - ANNO A (Gv 11, 1-45)
Chi crede in me, anche se muore, vivrà
da Il settimanale di Padre Pio
Il Vangelo di oggi ci presenta il miracolo della risurrezione di Lazzaro. Con questa pagina abbiamo la

JUAN J. BARTOLOME sdb,Lectio Divina "Io sono la resurrezione e la vita"

Immagine
02 aprile 2017 | 5a Domenica di Quaresima - A | Lectio Divina
Lectio Divina : Gv 11,1-45 
Io sono la resurrezione e la vita
La risurrezione di Lazzaro è l'ultimo dei segni realizzati da Gesù (2,1-12; 4,46-54; 5,1-9; 6,1-5.16-21;

MONASTERO DI RUVIANO, " La morte …"

Immagine
QUINTA DOMENICA DI QUARESIMA
Ez 37, 12-14; Sal 129; Rm 8, 8-11; Gv 11, 1-45.

            Se l’arsura vuole l’acqua, se la tenebra ha bisogno della luce, la morte richiama il desiderio di

padre Antonio Rungi, "Lazzaro, vieni fuori. E l'amico morto risuscitò"

Immagine
Lazzaro, vieni fuori. E l'amico morto risuscitò
padre Antonio Rungi
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Gv 11,1-45
La quinta domenica di Quaresima che celebriamo oggi ci prepara immediatamente alla Pasqua. Sono,

Mons.Nunzio Galantino, LA TUA PAROLA, SIGNORE, È SORGENTE DI VITA

Immagine
LA TUA PAROLA, SIGNORE, È SORGENTE DI VITA
V Domenica di Quaresima, 2 aprile 2017
Questa V domenica di Quaresima completa il breve ciclo delle cosiddette “domeniche battesimali”,

#PANEQUOTIDIANO, «Nessuno riuscì a mettere le mani su di lui, perché non era ancora giunta la sua ora»

Immagine
La Liturgia di Venerdi 31 Marzo 2017  VANGELO (Gv 7,1-2.10.25-30) Commento:Fr. Matthew J. ALBRIGHT (Andover, Ohio, Stati Uniti)
In quel tempo, Gesù se ne andava per la Galilea; infatti non voleva più percorrere la Giudea, perché i

Dalle «Lettere pasquali» di Sant'Atanasio"Il mistero pasquale riunisce nell'unità della fede coloro che sono lontani col corpo"

Immagine
Dalle «Lettere pasquali» di Sant'Atanasio, vescovo
(Lett. 5, 1-2; PG 26, 379-1380)
Il mistero pasquale riunisce nell'unità della fede coloro che sono lontani col corpo
    Fratelli miei, è bello passare da una festa all'altra, passare da una orazione all'altra e, infine, da una

mons. Roberto Brunelli" Lazzaro risuscitato: perché soltanto lui?"

Immagine
 Lazzaro risuscitato: perché soltanto lui?
mons. Roberto Brunelli
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Gv 11,1-45
Ci si avvicina alla celebrazione della Pasqua, la risurrezione del Signore, la festa della vita. Le scorse

padre Ermes Ronchi, "Non è la vita che vince la morte, è l'amore"

Immagine
Non è la vita che vince la morte, è l'amore
padre Ermes Ronchi
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Gv 11,1-45
Di Lazzaro sappiamo poche cose, ma sono quelle che contano: la sua casa è ospitale, è fratello amato

ORDINE DEI CARMELITANI, Lectio"La Risurrezione di Lazzaro Nella "Casa dei Poveri"

Immagine
Lectio:  Domenica, 2 Aprile, 2017
La Risurrezione di Lazzaro 
Nella "Casa dei Poveri", 
Gesù si rivela come sorgente di vita. 
Giovanni 11,1-45
1. Orazione iniziale

Signore Gesù, invia il tuo Spirito, affinché ci aiuti a leggere la Scrittura con lo stesso sguardo, con cui

dom Luigi Gioia "L'amore più forte della morte"

Immagine
L'amore più forte della morte
dom Luigi Gioia  
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Ez 37,12-14; Sal 130; Rm 8,8-11; Gv 11,1-45 
Nel mezzo del Vangelo di oggi risuona una frase terribile, che forse più di ogni altra esprime l'essenza

don Enzo Pacini, "Lazzaro, recuperato dalla morte alla vita"

Immagine
Lazzaro, recuperato dalla morte alla vita
Domenica 2 aprile - V DOMENICA DI QUARESIMA. «Io sono la risurrezione e la vita»
29/03/2017 di Enzo Pacini*
Si conclude questa domenica quella sorta di «trilogia battesimale» tipica del ciclo A che ci ha

MONASTERO MARANGO,"Credere che siamo partecipi della vita di Dio"

Immagine
5° Domenica di Quaresima (anno A)
Letture: Ez 37,12-14; Rm 8,8-11; Gv 11,1-45
Credere che siamo partecipi della vita di Dio
1)Un certo Lazzaro di Betania, il villaggio di Maria e di Marta sua sorella, era malato.

#PANEQUOTIDIANO, «Se fossi io a testimoniare di me stesso, la mia testimonianza non sarebbe vera»

Immagine
 La Liturgia di Giovedi 30 Marzo 2017  VANGELO (Gv 5,31-47) Commento:Rev. D. Miquel MASATS i Roca  (Girona, Spagna)
In quel tempo, Gesù disse ai Giudei:
«Se fossi io a testimoniare di me stesso, la mia testimonianza non sarebbe vera. C’è un altro che dà

Dai «Discorsi» di san Leone Magno,"Contemplazione della Passione del Signore"

Immagine
Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa
(Disc. 15 sulla passione del Signore, 3-4; PL 54, 366-367)
Contemplazione della Passione del Signore
    Colui che vuole onorare veramente la passione del Signore deve guardare con gli occhi del cuore

p. José María CASTILLO,"IO SONO LA RISURREZIONE E LA VITA"

Immagine
V QUARESIMA – 2 aprile 2017 - Commento al Vangelo
IO SONO LA RISURREZIONE E LA VITA
di p. José María CASTILLO
Gv 11, 1-45
[In quel tempo] un certo Lazzaro di Betània, il villaggio di Maria e di Marta sua sorella, era malato.

Don Paolo Zamengo, "Pietre e sepolcri "

Immagine
V Domenica di Quaresima   Pietre e sepolcri      Gv 11, 1-45
Betania è un villaggio di poche case, appena fuori Gerusalemme, sul versante orientale del Monte

PARROCCHIA S.MARIA DEGLI ANGELI, ”E’ bello tramontare al mondo e sorgere all’aurora di Dio”

Immagine
5^ DOMENICA DI QUARESIMA ANNO A 2017
Prima di preparare la meditazione di questa mattina, mi ponevo questa domanda:”Come spiegare la

PADRE TIZIANO SOFIA, "QUANDO LO SPIRITO IRROMPE DENTRO DI NOI"

Immagine
02 aprile 2017 | 5a Domenica di Quaresima - A | Omelia
QUANDO LO SPIRITO IRROMPE DENTRO DI NOI
Leggendo la Bibbia o ascoltando la Parola, sovente ci sfuggono dei messaggi che hanno

Abbazia Santa Maria di Pulsano, #LectioDivina Domenica “di Lazzaro”

Immagine
Domenica “di Lazzaro”
III degli Scrutini
V di Quaresima A
Gv 11,1-45;  Ez 37,12-14 (leggi 37,1-14);  Sal 129;  Rm 8,8-11
Il Dio dei cristiani, il nostro Dio, non è «il dio dei morti, ma dei vivi», perciò il suo desiderio e tutto il

Don Marco Ceccarelli, “Lazzaro vieni fuori”

Immagine
V Quaresima “A” – 2 Aprile 2017
I lettura: Ez 37,12-14
II lettura: Rm 8,8-11
Vangelo: Gv 11,1-45
- Testi di riferimento: Gen 2,7; Sal 88,11; Is 25,8; 26,19; Ez 11,19; 36,27; Mc 5,36-42; Gv 3,34;
5,21.24-29; 6,39-40.44.54.63; 8,51; 14,6.19; Rm 4,17; 1Cor 15,21-22.45; Gal 4,6; 5,24; 6,15; Ef
2,5-6; Col 3,1; Tt 3,5-6; 1Pt 3,18; 1Gv 1,1-2; 3,14; 5,11-12; Ap 1,18; 20,5-6
1. Il cammino verso la Pasqua segue in questo anno “A” lo stesso cammino di Cristo e del Vangelo

#PANEQUOTIDIANO,«In verità, in verità io vi dico: chi ascolta la mia parola e crede a colui che mi ha mandato, ha la vita eterna»

Immagine
La Liturgia di Mercoledi 29 Marzo 2017  VANGELO (Gv 5,17-30) Commento:Rev. D. Francesc PERARNAU i Cañellas (Girona, Spagna)
In quel tempo, Gesù disse ai Giudei: «Il Padre mio agisce anche ora e anch’io agisco». Per questo i

Dalle «Lettere» di san Massimo Confessore"La misericordia di Dio verso coloro che si pentono dei loro peccati"

Immagine
Dalle «Lettere» di san Massimo Confessore, abate
(Lett. 11; PG 91, 454-455)
La misericordia di Dio verso coloro che si pentono dei loro peccati
    Tutti i predicatori della verità, tutti i ministri della grazia divina e quanti dall'inizio fino a questi

Missionari della Via, "Credi che chi ha fede in me, anche se muore vive?"

Immagine
Commento su Giovanni 11,1-45
Missionari della Via  
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Gv 11,1-45 
Dopo i temi dell'acqua viva dello Spirito e della luce della salvezza, eccoci al tema battesimale della vita eterna.

padre Gianmarco Paris,Commento Quinta Domenica di Quaresima - A

Immagine
3 Aprile 2017
Quinta Domenica di Quaresima - A
(commento di p. Gianmarco Paris)
La Quaresima è un cammino, un tempo in cui siamo invitati a tornare all’essenziale, a quello che

Jesùs Manuel Garcìa Lectio"L'amico dietro la pietra"

Immagine
V DOMENICA DI QUARESIMA
LECTIO - ANNO A
Prima lettura: Ezechiele 37,12-14
     Così dice il Signore Dio: «Ecco, io apro i vostri sepolcri, vi faccio uscire dalle vostre tombe, o

Padre Paolo Berti, “Lazzaro, vieni fuori!”

Immagine
V Domenica di Quaresima Gv.11,1-45 “Lazzaro, vieni fuori!”
Omelia 
Probabilmente, quello che colpisce di più nella risurrezione di Lazzaro è il pianto di Gesù.

#PANEQUOTIDIANO, «Gesù, vedendolo giacere , gli disse: Vuoi guarire?»

Immagine
 La Liturgia di Martedi 28 Marzo 2017  VANGELO (Gv 5,1-16) Commento:Rev. D. Àngel CALDAS i Bosch (Salt, Girona, Spagna)
Ricorreva una festa dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. A Gerusalemme, presso la porta delle

Dai «Discorsi» di san Leone Magno,"Il bene della carità"

Immagine
Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa
(Disc. 10 sulla Quar., 3-5; PL 54, 299-301)
Il bene della carità
    Nel vangelo di Giovanni il Signore dice: «Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli: se

padre Gian Franco Scarpitta " Vita, morte e Amore"

Immagine
Vita, morte e Amore
padre Gian Franco Scarpitta  
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Gv 11,1-45
La liturgia di oggi ci invita indirettamente al prosieguo della Parola della scorsa Domenica, perché a

CARLA SPRINZELES, "Vedi quanto ama!"

Immagine
Commento su Giovanni 11,1-45
Carla Sprinzeles  
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Gv 11,1-45 
Il messaggio che ci viene dato in questa domenica di quaresima è un messaggio di concretezza

Movimento Apostolico, " Perché credano che tu mi hai mandato"

Immagine
Perché credano che tu mi hai mandato
Movimento Apostolico - rito romano  
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Gv 11,1-45
La risurrezione della figlia di Giàiro era avvenuta nel silenzio. Nessuno era stato spettatore all'infuori

Paolo Curtaz "Vivere da vivi"

Immagine
Vivere da vivi
Paolo Curtaz  
V Domenica di Quaresima (Anno A) (02/04/2017)
Vangelo: Gv 11,1-45
La sfida, alla fine della fiera, è fra la morte e la vita.

padre Raniero Cantalamessa,"Dobbiamo risuscitare i morti nel cuore"

Immagine
Dobbiamo risuscitare i morti nel cuore
padre Raniero Cantalamessa
V Domenica di Quaresima (Anno A) 
Vangelo: Gv 11,1-45 
Le storie del Vangelo non sono scritte solo per essere lette, ma anche per essere rivissute. La storia di

FIGLIE DELLA CHIESA,Lectio "Io sono la risurrezione e la vita"

Immagine
V Domenica di Quaresima (Anno A) Antifona d'ingresso Fammi giustizia, o Dio, e difendi la mia causa

#PANEQUOTIDIANO,» «Gesù partì per la Galilea

Immagine
La Liturgia di Lunedi 27 Marzo 2017  VANGELO (Gv 4,43-54) Commento:Rev. D. Ramon Octavi SÁNCHEZ i Valero (Viladecans, Barcelona, Spagna)
In quel tempo, Gesù partì [dalla Samarìa] per la Galilea. Gesù stesso infatti aveva dichiarato che un

Dalle «Omelie sul Levitico» di Origene,"Cristo Pontefice è la nostra propiziazione"

Immagine
Dalle «Omelie sul Levitico» di Origene, presbitero
(Om. 9, 5. 10; PG 12, 515. 523)
Cristo Pontefice è la nostra propiziazione

    Una volta all'anno il sommo sacerdote, lasciando fuori il popolo, entra nel luogo dove sta il

DON Tonino Lasconi, "Veri ciechi e falsi vedenti"

Immagine
II Domenica del Tempo di Quaresima - Anno A -2017V
Quarta domenica di Quaresima. Vederci dentro, vederci al di là delle apparenze, correggendo la

fra Damiano Angelucci," LA GRAZIA DI VEDERE E DI SAPERE DI NON VEDERE"

Immagine
Commento al Vangelo di Domenica 26 marzo 2017, IV Quaresima anno A.
LA GRAZIA DI VEDERE 
E DI SAPERE DI NON VEDERE
TESTO 
Forma breve: Gv 9, 1.6-9.13-17.34-38
In quel tempo, Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita; sputò per terra, fece del fango con la

Mons.Antonio Riboldi, "Lasciamoci guarire dalle nostre cecità"

Immagine
Omelia del 26 marzo 2017
IV Domenica di Quaresima
Lasciamoci guarire dalle nostre cecità
Dopo il terremoto del 1968 nel Belice, nulla si sapeva allora di noi terremotati, anche perché non vi

FRA.Andrea Vaona, "è colui che parla con te"

Immagine
«Passando, [Gesù] vide un uomo cieco dalla nascita [...] sputò per terra, fece del fango con la saliva, spalmò il fango sugli occhi del cieco e gli disse: “Va’ a lavarti nella piscina di Sìloe” – che significa

#PANEQUOTIDIANO, «Va’ a lavarti»

Immagine
 La Liturgia di Domenica 26 Marzo 2017  VANGELO (Gv 9,1-41) Commento:Rev. D. Joan Ant. MATEO i García (La Fuliola, Lleida, Spagna)
In quel tempo, Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita e i suoi discepoli lo interrogarono: