Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2017

padre Gian Franco Scarpitta"Pastore e pecore, sollecitudine reciproca nell'unico Pastore"

Immagine
Pastore e pecore, sollecitudine reciproca nell'unico Pastore
padre Gian Franco Scarpitta  
IV Domenica di Pasqua (Anno A) (07/05/2017)
Vangelo: Gv 10,1-10 
Al centro della città vecchia di Gerusalemme si poteva accedere attraverso diverse "porte", ciascuna

padre Raniero Cantalamessa, "La Parola di Dio è luce, incoraggiamento e vita

Immagine
La Parola di Dio è luce, incoraggiamento e vita
padre Raniero Cantalamessa
III Domenica di Pasqua (Anno A)
Vangelo: Lc 24,13-35
"Non ci ardeva forse il cuore in petto mentre conversava con noi lungo il cammino, quando ci

don Marco Pedron," La porta del tempo presente"

Immagine
La porta del tempo presente
don Marco Pedron
IV Domenica di Pasqua (Anno A) 
Vangelo: Gv 10,1-10 
Questo vangelo descrive ciò che il Signore Risorto era per i primi cristiani: la vita vera e abbondante.

FIGLIE DELLA CHIESA, Lectio "Io sono la porta delle pecore"

Immagine
IV Domenica di Pasqua
Antifona d'ingresso
Della bontà del Signore è piena la terra;

#PANEQUOTIDIANO, «Datevi da fare per il cibo che rimane per la vita eterna»

Immagine
Santorale 1 maggio: San Giuseppe, lavoratore Testo del Vangelo (Gv 6,22-29)Commento:Abbé Jacques FORTIN (Alma (Quebec), Canada)
 Il giorno dopo, la folla, rimasta dall’altra parte del mare, vide che c’era soltanto una barca e che

Dal «Commento sulla prima lettera di Pietro» di san Beda Venerabile,"Stirpe eletta, sacerdozio regale"

Immagine
Dal «Commento sulla prima lettera di Pietro» di san Beda Venerabile, sacerdote
(Cap. 2; PL 93, 50-51)
Stirpe eletta, sacerdozio regale
    «Voi siete la stirpe eletta, il sacerdozio regale» (1 Pt 2, 9). Questa testimonianza di lode una volta

FRA.Andrea Vaona," Nostro compagno Clèopa"

Immagine
Nostro compagno Clèopa
Pubblicato il 29 aprile, 2017
Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino per

PADRE ALVISE BELLINATO, Ogni volta che "spezziamo il pane"

Immagine
Commento su Luca 24,13-35
Omelie.org - autori vari  
III Domenica di Pasqua (Anno A) (30/04/2017)
Vangelo: Lc 24,13-35 
COMMENTO ALLE LETTURE
Commento a cura di padre Alvise Bellinato
Nel Credo diciamo ogni Domenica: "Credo la Chiesa, una, santa cattolica e apostolica".

GIOVANNINI Attilio sdb, "Lo abbiamo incontrato anche noi!"

Immagine
30 aprile 2017 | 3a Domenica di Pasqua - A | Omelia
Lo abbiamo incontrato anche noi!
Credere alla donne? Quelle sono visionarie... sentimentali... Figurati!

D. Gianni Mazzali SDB,"INCONTRARE IL VIVENTE"

Immagine
30 aprile 2017 | 3a Domenica di Pasqua - A | Omelia
INCONTRARE IL VIVENTE
"Per questo dolore che mi angoscia me la prendo con Gesù", mi diceva una signora recentemente. Mi

fra Damiano Angelucci, "Gesù in cammino con noi"

Immagine
Commento al Vangelo della III Domenica di Pasqua, 30 aprile 2017
Gesù in cammino con noi
TESTO (Lc 24,13-35)
Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino per

#PANEQUOTIDIANO, «In quello stesso giorno [il primo della settimana]»

Immagine
La Liturgia di Domenica 30 Aprile 2017 VANGELO (Lc 24,13-35) Commento:Rev. D. Jaume GONZÁLEZ i Padrós (Barcelona, Spagna)
Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino per

Dalla «Prima Apologia a favore dei cristiani» di san Giustino,"La celebrazione dell'Eucaristia"

Immagine
Dalla «Prima Apologia a favore dei cristiani» di san Giustino, martire
(Cap. 66-67; PG 6, 427-431)
La celebrazione dell'Eucaristia
    A nessun altro è lecito partecipare all'Eucaristia, se non a colui che crede essere vere le cose che

Don ANTONIO INTERGUGLIELMI, «Sei tu Signore?» Scoprire che Gesù cammina ancora al nostro fianco.

Immagine
«Sei tu Signore?» Scoprire che Gesù cammina ancora al nostro fianco.
emmaus
«Sei tu Signore?»
Quante volte anche noi ci siamo fatti questa domanda nella nostra vita; dinanzi a quell’incontro, a

DON PaoloScquizzato, ‘Non si risorge perché si muore ma perché si ama’.

Immagine
OMELIA 3a Domenica di Pasqua. Anno A
«Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Èmmaus,

don Walter Magni, "Noi siamo suo popolo e gregge del suo pascolo"

Immagine
Noi siamo suo popolo e gregge del suo pascolo
don Walter Magni
III Domenica di Pasqua (Anno A) (30/04/2017)
Vangelo: Lc 24,13-35
I vangeli delle prime domeniche di Pasqua ci hanno raccontato l'incontro di Gesù risorto con Maria

Monsignor Francesco Follo, Lectio "I due discepoli di Emmaus: pellegrini ed evangelizzatori."

Immagine
I due discepoli di Emmaus: pellegrini ed evangelizzatori.
III Domenica di Pasqua – Anno A – 30 aprile 2017
Rito Romano
At 2,14.22-33; Sal 15; 1Pt 1,17-21; Lc 24,13-35
Rito Ambrosiano
At 19,1b-7; Sal 106; Eb 9,11-15; Gv 1,29-34
1) Da fuggitivi a pellegrini.
Il Vangelo di questa terza domenica di Pasqua è incentrato sul cammino di due discepoli, per i quali

#PANEQUOTIDIANO, «Perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli»

Immagine
 La Liturgia di Sabato 29 Aprile 2017  VANGELO (Mt 11,25-30) Commento:P. Raimondo M. SORGIA Mannai OP (San Domenico di Fiesole, Florencia, Italia)
In quel tempo, Gesù disse: 
«Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai

Dal «Dialogo della Divina Provvidenza» di santa Caterina da Siena,"Ho gustato e veduto "

Immagine
Dal «Dialogo della Divina Provvidenza» di santa Caterina da Siena, vergine
(Cap. 167, Ringraziamento alla Trinità; libero adattamento; cfr. ed. I. Taurisano, Firenze, 1928, II, pp. 586-588)
Ho gustato e veduto
    O Deità eterna, o eterna Trinità, che, per l'unione con la divina natura, hai fatto tanto valere il

Mons.Antonio Riboldi, "Resta con noi, Signore, si fa sera"

Immagine
Omelia del 30 aprile 2017
III Domenica di Pasqua
Resta con noi, Signore, si fa sera
Stando al racconto del Vangelo, siamo sempre nella giornata della domenica di Resurrezione, come a ricordarci che quel giorno non ha più fine anche per noi.

MONASTERO DI RUVIANO,"Il loro camminare con il viandante sconosciuto"

Immagine
TERZA DOMENICA DI PASQUA
At 2, 14.22-33; Sl 15; 1Pt 1, 17-21; Lc 24, 13-35
            Nei testi biblici di questa terza domenica di Pasqua c’è un tema che, più o meno sottilmente,

Ermes Ronchi"Gesù, il compagno di viaggio che non riconosciamo"

Immagine
Gesù, il compagno di viaggio che non riconosciamo
Ermes Ronchi  giovedì 27 aprile 2017
III Domenica di Pasqua
Anno A  (Letture: Atti 2,14.22-33; Salmo 15; 1 Pietro 1,17-21; Luca 24,13-35)
Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Emmaus,

p. José María CASTILLO"LO RICONOBBERO NELLO SPEZZARE IL PANE"

Immagine
II DOMENICA DI PASQUA - 30 aprile 2017 - Commento al Vangelo
LO RICONOBBERO NELLO SPEZZARE IL PANE
di p. José María CASTILLO
Lc 24, 13-35

Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino per

Mons. Nunzio Galantino, "A TE, SIGNORE, DA OGNI CREATURA LA LODE"

Immagine
A TE, SIGNORE, DA OGNI CREATURA LA LODE
III Domenica di Pasqua, 30 aprile 2017
La gioia di Pasqua continua a riempire i nostri cuori: Gesù ha mantenuto la sua promessa, il terzo

Il settimanale di Padre Pio, "Non bisognava che il Cristo patisse queste sofferenze per entrare nella sua gloria?

Immagine
OMELIA III DOMENICA DI PASQUA - ANNO A (Lc 24,13-35)
Non bisognava che il Cristo patisse queste sofferenze per entrare nella sua gloria?
da Il settimanale di Padre Pio
Nel cammino della nostra vita, Gesù si fa incontro a noi e ci accompagna. Tante volte, come i

#PANEQUOTIDIANO, «Diceva così per metterlo alla prova; egli infatti sapeva quello che stava per compiere»

Immagine
La Liturgia di Venerdi 28 Aprile 2017   VANGELO (Gv 6,1-15) Commento:Rev. D. Llucià POU i Sabater (Granada, Spagna)
In quel tempo, Gesù passò all’altra riva del mare di Galilea, cioè di Tiberìade, e lo seguiva una grande

Dai «Discorsi» di san Teodoro Studita"La croce di Cristo, nostra salvezza"

Immagine
Dai «Discorsi» di san Teodoro Studita, abate
(Disc. sull'adorazione della croce; PG 99, 691-694. 695. 698-699)
La croce di Cristo, nostra salvezza
    O dono preziosissimo della croce! Quale splendore appare alla vista! Tutta bellezza e tutta

PADRE TIZIANO SOFIA, "LA RISPOSTA DI DIO "

Immagine
30 aprile 2017 | 3a Domenica di Pasqua - A | Omelia
3a Domenica di Pasqua - A:
Lc 24,13-35: I discepoli di Emmaus
LA RISPOSTA DI DIO 
L'uomo risponde agli altri uomini in modo quasi sempre imprevisto e sovente inadeguato. Dio risponde sempre da Dio e lo fa per mezzo di Gesù Cristo RISORTO.

padre Antonio Rungi"Noi testimoni del Cristo Risorto"

Immagine
Noi testimoni del Cristo Risorto
padre Antonio Rungi
III Domenica di Pasqua (Anno A) (30/04/2017)
Vangelo: Lc 24,13-35 
Non siamo stati tra gli apostoli che conobbero personalmente Gesù, né siamo stati tra gli apostoli che

Don Paolo Zamengo, "Emmaus, andata e ritorno"

Immagine
Emmaus, andata e ritorno    Lc 24, 13-35
Pare immenso il popolo dei delusi. La maggior parte dei discepoli di Gesù si era rintanata in uno

don Enzo Pacini, "I discepoli di Emmaus e l’incontro con il Risorto"

Immagine
I discepoli di Emmaus e l’incontro con il Risorto
Domenica 30 aprile - 3ª DOMENICA DI PASQUA- «Lo riconobbero nello spezzare il pane»
26/04/2017 di Enzo Pacini*
Nel riflettere sul brano evangelico che la liturgia ci propone oggi, l’incontro del risorto con i discepoli di Emmaus (Lc 24,13-35), mi è venuto in mente un confronto con un film per ragazzi che viene periodicamente riproposto in televisione, ovvero Mary Poppins. Potrebbe sembrare poco serio un tale confronto, in realtà forse può essere utile per sottolineare alcuni elementi fondamentali di questo brano. Innanzitutto la situazione critica che è sullo sfondo.

Il film mostra non solo il problema principale, o quello supposto tale, i due bambini monelli e ingestibili, quanto piuttosto lo sfondo cupo (e da questo punto di vista il film è tutt’altro che allegro) che li circonda, uno sfondo che dietro l’apparenza di adeguatezza rivela tutta la sua inconsistenza: la madre attivista e femminista «ante litteram» che in realtà è succub…

Paolo Curtaz "Deficenti"

Immagine
Deficenti
Paolo Curtaz  
III Domenica di Pasqua (Anno A) (30/04/2017)
Vangelo: Lc 24,13-35 
Ci vuole del tempo per convertirsi alla gioia del Nazareno, siamo onesti.

MONASTERO MARANGO, "Gesù in cammino e a tavola con la nostra fede incerta"

Immagine
3° Domenica di Pasqua (anno A)
Letture: At 2,14a.22-33; 1Pt 1,17-21; Lc 24,13-35
Gesù in cammino e a tavola con la nostra fede incerta
1)Il racconto di Emmaus si presenta come un cammino attraverso il quale i discepoli arrivano a

#PANEQUOTIDIANO, «Chi crede nel Figlio ha la vita eterna»

Immagine
 La Liturgia di Giovedi 27 Aprile 2017  VANGELO (Gv 3,31-36) Commento:Rev. D. Melcior QUEROL i Solà (Ribes de Freser, Girona, Spagna)
Chi viene dall’alto è al di sopra di tutti; ma chi viene dalla terra, appartiene alla terra e parla secondo

Dai «Trattati» di san Gaudenzio da Brescia,"Il dono ereditario del Nuovo Testamento"

Immagine
Dai «Trattati» di san Gaudenzio da Brescia, vescovo
(Tratt. 2; CSEL 68, 30-32)
Il dono ereditario del Nuovo Testamento
    Il sacrificio celeste istituito da Cristo è veramente il dono ereditario del suo Nuovo Testamento: è il

ERMETE TESSORE SDB, "NOI SPERAVAMO CHE FOSSE LUI A LIBERARCI..."

Immagine
30 aprile 2017 | 3a Domenica di Pasqua - A | Omelia
NOI SPERAVAMO CHE FOSSE LUI A LIBERARCI...
L'odierno brano dell'evangelista Luca è denso di significati quanto mai attuali. Descrive un fatto

dom Luigi Gioia," Per aprire gli occhi"

Immagine
 Per aprire gli occhi
dom Luigi Gioia  
III Domenica di Pasqua (Anno A) (30/04/2017)
Vangelo: At 2,14.22-33; Sal 16; 1 Pt 1,17-21; Lc 24,13-35 
I viandanti di cui parla il vangelo di oggi siamo noi. Il cammino che percorriamo è quello della nostra

Abbazia Santa Maria di Pulsano, Lectio Domenica «di Emmaus»

Immagine
Domenica «di Emmaus»
III Dom. di Pasqua A
Lc 24,13-35;  At 2,14.22-33;  Sal 15;  1Pt 1,17-21

Nelle pericopi pasquali l'incredulità sembra trionfare nei riguardi di Gesù, inviato di Dio. In lui infatti

Alessandro Cortesi op, " Emmaus"

Immagine
(He Qi - Emmaus)

III domenica di Pasqua – anno A – 2017
At 2,14.22-33; 1Pt 1,17-21; Lc 24,13-35
“Questo Gesù Dio l’ha risuscitato e noi tutti ne siamo testimoni. Innalzato pertanto alla destra di Dio

PARROCCHIA S.MARIA DEGLI ANGELI, "Dove siamo diretti?"

Immagine
omelia domenica 30 aprile 2017
III^ DOMENICA DI PASQUA - ANNO A
Abbiamo ascoltato il brano del Vangelo dei discepoli di Emmaus, una delle pagine più belle di Luca

Don Marco Ceccarelli, "Il vero interprete della Scrittura è Cristo."

Immagine
III Domenica di Pasqua “A” – 30 Aprile 2017
I lettura: At 2,14.22-33
II lettura: 1Pt 1,17-21
Vangelo: Lc 24,13-35
- Testi di riferimento: Es 12,5; Is 53,7; Mt 5,16; Mc 8,17-18; 16,12-14; Lc 24,36.44-46; Gv 3,14;
5,39; 6,63; 16,6.20-22; 20,9.14; 21,4; At 3,18.24; 7,51-53; 8,35; 13,27; 17,2-3; 20,28; 28,23; 1Cor
5,7; 6,20; 15,3-4; Ef 4,22; Tt 2,14; Eb 2,9-10; 9,1; 1Pt 1,10-12.15; 2,12; 3,1-2.16; 4,1-2; 2Pt 1,21;
Ap 5,9-10
1. Seconda lettura: l’agnello pasquale. Il brano della seconda lettura odierna presenta in maniera

#PANEQUOTIDIANO, «La luce è venuta nel mondo»

Immagine
 La Liturgia di Mercoledi 26 Aprile 2017 VANGELO (Gv 3,16-21) Commento:Fr. Damien LIN Yuanheng (Singapore, Singapore)
In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo: «Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito,

Dai «Discorsi» di san Leone Magno,"Cristo vivente nella sua Chiesa"

Immagine
Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa
(Disc. 12 sulla passione, 3, 6, 7; PL 54, 355-357)
Cristo vivente nella sua Chiesa
    Carissimi, il Figlio di Dio ha assunto la natura umana con una unione così intima da essere l'unico

MACHETTA Domenico SDB, " I Discepoli di Emmaus"

Immagine
30 aprile 2017 | 3a Domenica: S. PASQUA - A | Omelia
3ª Domenica di Pasqua: I Discepoli di Emmaus
1ª LETTURA: At 2,14.22-33
Ecco Pietro il mattino di Pentecoste, rifatto "a nuovo" dallo Spirito, radicalmente diverso dal Pietro

Jesùs Manuel Garcìa, LECTIO"Camminando si fa il cammino"

Immagine
III DOMENICA DI PASQUA 
LECTIO - ANNO A
Prima lettura: Atti 2,14.22-33
      [Nel giorno di Pentecoste,] Pietro con gli Undici si alzò in piedi e a voce alta parlò così:

padre Gian Franco Scarpitta, "Credere, gioire e testimoniare"

Immagine
Credere, gioire e testimoniare
padre Gian Franco Scarpitta  
III Domenica di Pasqua (Anno A) (30/04/2017)
Vangelo: Lc 24,13-35 
Credere, gioire e testimoniare. Sembrano queste le esortazioni che ci provengono dai brani evangelici

Padre Paolo Berti, “Stolti e lenti di cuore a credere in tutto ciò che hanno detto i profeti!”

Immagine
III Domenica di Pasqua       
Lc.24,13-35                  
“Stolti e lenti di cuore a credere in tutto ciò che hanno detto i profeti!”
Omelia    Abbiamo ascoltato, fratelli e sorelle, come Gesù spiegò ai discepoli di Emmaus le Scritture che si

#PANEQUOTIDIANO, «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura»

Immagine
La Liturgia di Martedi 25 Aprile 2017  VANGELO (Mc 16,15-20) Commento:Mons. Agustí CORTÉS i Soriano Vescovo di Sant Feliu de Llobregat (Barcelona, Spagna)
In quel tempo, [Gesù apparve agli Undici] e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà

Dal trattato «Contro le eresie» di sant'Ireneo,"La proclamazione della verità"

Immagine
Dal trattato «Contro le eresie» di sant'Ireneo, vescovo
(Lib. 1, 10, 1-3; PG 7, 550-554)
La proclamazione della verità
    La Chiesa, sparsa in tutto il mondo, fino agli ultimi confini della terra, ricevette dagli apostoli e dai

Umberto DE VANNA sdb,"I discepoli di Emmaus"

Immagine
30 aprile 2017 | 3a Domenica di Pasqua - A | Omelia
I discepoli di Emmaus
Per cominciare
La Quaresima che prepara alla Pasqua ha una durata di 40 giorni; il tempo di Pasqua è di sette