Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2016

don Roberto Seregni,"Con l'abito del figlio"

Immagine
Con l'abito del figlio
don Roberto Seregni  
IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)
Visualizza Lc 15,1-3.11-32
Dalle mie parti l'inverno è ancora il padrone di casa. La temperatura fatica a salire, la terra è ancora

fr. Massimo Rossi, Commento IV DOMENICA DI QUARESIMA

Immagine
IV DOMENICA DI QUARESIMA - 6 marzo 2016
Gs 5,9a.10-12; Sal 33/34; 2Cor 5,17-21; Lc 15,1-3.11-32
O Dio, Padre buono e grande nel perdono, accogli nell’abbraccio del tuo amore tutti i figli che tornano a te con animo pentito; ricoprici delle splendide vesti di salvezza, perché possiamo gustare la tua gioia nella cena pasquale dell’Agnello.
“Se uno è in Cristo, è una creatura nuova; le cose vecchie sono passate… Cristo ha affidato a noi il ministero della riconciliazione.  Vi supplichiamo in nome di Cristo:  lasciatevi riconciliare con Dio.  Colui che non aveva conosciuto peccato, Dio lo fece peccato in nostro favore.”
Una volta Gesù raccontò questa parabola (Lc 7,36-50): un creditore aveva due debitori; uno gli doveva 500 denari, l’altro 50; non avendo essi da pagare, il creditore condonò loro il debito; quale dei due lo amerà di più?  L’interlocutore di Gesù rispose:  penso, colui che gli doveva di più;  e Gesù: hai risposto bene. Il

Clarisse Sant'Agata, Lectio Divina "L’abbraccio che ritrova il perduto"

Immagine
IV domenica di QuaresimaL’abbraccio che ritrova il perduto
Antifona d'Ingresso
Rallegrati, Gerusalemme, e voi tutti che l'amate, riunitevi. Esultate e gioite, voi che eravate nella

S.E. mons. Benigno Papa,COMMENTO QUARTA DOMENICA DI QUARESIMA

Immagine
Commento al lezionario festivo a cura di S.E. mons. Benigno Papa  QUARTA DOMENICA DI QUARESIMA
VICARIATO DI ROMA   Ufficio Liturgico
Gs 5,9.10-12; 2Cor 5,17-21; Lc 15,1-3.11-32
6 Marzo 2016
1. I temi che danno unità alla quarta domenica di Quaresima sono la rivelazione di Dio come Padre

padre Raniero Cantalamessa "Accogliete la parola seminata in voi"Seconda predica di Quaresima

Immagine
Seconda predica di Quaresima
Riflessione sulla Costituzione DEI VERBUM
Continuiamo la nostra riflessione sui principali documenti del Vaticano II. Delle quattro “costituzioni” da esso approvate, quella sulla Parola di Dio, la Dei verbum, è l’unica, insieme con

PANE QUOTIDIANO«Il padrone ebbe compassione e gli condonò il debito»

Immagine
La Liturgia di Martedi 1 Marzo 2016  VANGELO (Mt 18,21-35) COMMENTO:Rev. D. Enric PRAT i Jordana  (Sort, Lleida, Spagna)
In quel tempo, Pietro si avvicinò a Gesù e gli disse: «Signore, se il mio fratello commette colpe

Dai «Discorsi» di san Pietro Crisologo,"La preghiera bussa, il digiuno ottiene, la misericordia riceve"

Immagine
Dai «Discorsi» di san Pietro Crisologo, vescovo
(Disc. 43; PL 52, 320 e 322)"La preghiera bussa, il digiuno ottiene, la misericordia riceve"
    Tre sono le cose, tre, o fratelli, per cui sta salda la fede, perdura la devozione, resta la virtù: la

Padre Paolo Berti“Padre, ho peccato verso il cielo e davanti a te”

Immagine
IV Domenica di Quaresima     
“Padre, ho peccato verso il cielo e davanti a te”Omelia 
Lc.15,1-3.11-32
Il giovane della parabola decise di diventare un grande, di vivere

Carla Sprinzeles "L'amore è già donato, non è da conquistare."

Immagine
Commento su Gs 5,9-12; Lc 15,1-3.11-32
Carla Sprinzeles  
IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C) (06/03/2016)
Visualizza Lc 15,1-3.11-32
Oggi cerchiamo di toccare con mano la gioia che Dio procura ai suoi figli, una gioia che nasce dalla

padre Gian Franco Scarpitta "Smarrire, ritrovare, gioire"

Immagine
 Smarrire, ritrovare, gioire
padre Gian Franco Scarpitta  
IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C) (06/03/2016)
Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 
In realtà è l'intero cap. 15 del Vangelo di Luca che attira l'attenzione per la singolarità monografica

padre Raniero Cantalamessa"La conversione è il sorriso del peccatore… e di Dio

Immagine
 La conversione è il sorriso del peccatore… e di Dio
padre Raniero Cantalamessa
IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)
Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 
Il vangelo della IV domenica di Quaresima è una delle pagine più celebri del vangelo di Luca e di

don Marco Pedron" Prima regola: aprirsi"

Immagine
 Prima regola: aprirsi
don Marco Pedron
IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C) 
Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 
Il vangelo di questa domenica ci presenta un "classico" di quaresima: la parabola del figliol prodigo.

don Angelo Sceppacerca"Pentimento e perdono,"

Immagine
Commento su Luca 15,1-3.11-32
IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C) (06/03/2016)
Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 
Dio e i peccatori; in mezzo gli scribi e i farisei con la loro diffamazione; questo è il filo conduttore

FIGLIE DELLA CHIESA,LECTIO DIVINA"Questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita"

Immagine
IV Domenica di Quaresima Laetare
VANGELO (Lc 15,1-3.11-32)
Antifona d'ingresso
Rallegrati, Gerusalemme,

PANE QUOTIDIANO, «Nessun profeta è bene accetto nella sua patria»

Immagine
La Liturgia di Lunedi 29 Febbraio 2016  VANGELO (Lc 4,24-30) COMMENTO:Rev. P. Higinio Rafael ROSOLEN IVE (Cobourg, Ontario, Canada)
In quel tempo, Gesù [cominciò a dire nella sinagoga a Nàzaret:] «In verità io vi dico: nessun profeta è

Dalle «Omelie» di san Basilio Magno"Chi si gloria si glori nel Signore"

Immagine
Dalle «Omelie» di san
Basilio Magno, vescovo
(Om. 20 sull'umiltà, c. 3; PG 31, 530-531)
Chi si gloria si glori nel Signore
    Il sapiente non si glori della sua sapienza, né il forte della sua forza, né il ricco delle sue ricchezze

Don Mario MORRA sdb"Chi crede di stare in piedi, guardi di non cadere"

Immagine
28 febbraio 2016 | 3a Domenica di Quaresima - Anno C | Omelia
"Chi crede di stare in piedi, guardi di non cadere"
Vangelo: Lc 13,1-9 
Il messaggio che ci viene dalla liturgia della Parola di questa 3a domenica di Quaresima è chiaro:

Don Marco PANERO sdb"Nutriti di misericordia"

Immagine
28 febbraio 2016 |  3a Domenica di Quaresima - Anno C  |  Omelia
Nutriti di misericordia
Vangelo: Lc 13,1-9 
1. Inauguriamo quest’oggi il bel trittico dei vangeli quaresimali, secondo la narrazione di Luca. Nella

don Maurizio Prandi"Dio punisce?

Immagine
Dio punisce?
don Maurizio Prandi
III Domenica di Quaresima (Anno C) (28/02/2016)
Vangelo: Lc 13,1-9 
Raccolgo le riflessioni sulla Parola di Dio che la chiesa ci consegna, attorno alla domanda che con la

DON Tonino Lasconi, "Un selfie con l'albero tutto foglie"

Immagine
Un selfie con l'albero tutto foglie
III Domenica di Quaresima - Anno C - 2016
TESTO (Lc 13,1-9) 
La parola di Dio di questa domenica ci offre la possibilità di praticare una delle mode più ossessive

PANE QUOTIDIANO«Se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo»

Immagine
La Liturgia di Domenica 28 Febbraio 2016  VANGELO (Lc 13,1-9) COMMENTO:Cardinale Jorge MEJÍA Archivista e Bibliotecario di S.R. Chiesa  (Città del Vaticano, Vaticano)
In quel tempo si presentarono alcuni a riferire a Gesù il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato

Dai «Trattati su Giovanni» di sant'Agostino,"Arrivò una donna di Samaria ad attingere acqua"

Immagine
Dai «Trattati su Giovanni» di sant'Agostino, vescovo
(Trattato 15, 10-12. 16-17; CCL 36, 154-156)
Arrivò una donna di Samaria ad attingere acqua
    «E arrivò una donna» (Gv 4, 7): figura della Chiesa, non ancora giustificata, ma ormai sul punto di

Don Bruno FERRERO sdb"La Conversione. Se sapessi che è l'ultima volta...."

Immagine
28 febbraio 2016  | 3a Domenica di Quaresima - Anno C   |  Omelia
La Conversione. Se sapessi che è l'ultima volta....
TESTO (Lc 13,1-9) 
Le notizie del telegiornale riportano a Gesù. È un fatto confermato anche dagli storici: il governatore

fra Damiano Angelucci"Come una feritoia di luce "

Immagine
Commento al Vangelo della III Domenica di Quaresima; 28 febbraio 2016 Come una feritoia di luce      
TESTO (Lc 13,1-9) 
COMMENTO
Un ammonimento ma anche l’annuncio della pazienza e benevolenza del nostro Signore, il Cristo,

don Giacomo Falco Brini " Siamo circondati da Dio"

Immagine
 Siamo circondati da Dio
III Domenica di Quaresima (Anno C) (28/02/2016)
Vangelo: Lc 13,1-9
In queste prime due settimane di quaresima la morte ha colto di sorpresa varie persone che

Don Domenico MACHETTA SDB "Ricordati!"Appunti per Lectio

Immagine
28 febbraio 2016 | 3a Domenica di Quaresima - Anno C | Appunti per Lectio
La Conversione
1ª LETTURA: Es 3,1-8a.13-15
È il grande momento della rivelazione del Nome. Nel mondo semitico la conoscenza del nome di una

Monsignor Francesco Follo,LECTIO DIVINA"Esodo di conversione al Dio di misericordia."

Immagine
Esodo di conversione al Dio di misericordia.
Rito Romano
III Domenica di Quaresima – Anno C – 28 febbraio 2016
Es 3,1-8a.13-15; Sal 102; 1 Cor 10,1-6.10-12; Lc 13,1-9

padre Paul Devreux "La follia dell'Amore,"

Immagine
Commento su Luca 13,1-9
padre Paul Devreux
III Domenica di Quaresima (Anno C) (28/02/2016)
Visualizza Lc 13,1-9
Nella prima lettura vediamo che Dio si rivela a Mosè, che ormai è un uomo rassegnato a fare il

Mons.Antonio Riboldi, "Una vita di ‘impegno’

Immagine
Omelia del 28 febbraio 2016
III Domenica di Quaresima
Una vita di ‘impegno’Vangelo: Lc 13,1-9 
Viviamo in una società dove domina l’apparenza effimera, la superficialità e, spesso, l’indifferenza

PANE QUOTIDIANO, « Padre, ho peccato verso il Cielo e davanti a te»

Immagine
La Liturgia di Sabato 27 Febbraio 2016 VANGELO (Lc 15,1-3.11-32) COMMENTO:Rev. D. Llucià POU i Sabater  (Granada, Spagna)
In quel tempo, si avvicinavano a lui tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi

Dal trattato «Sulla fuga dal mondo» di sant'Ambrogio,"Aderiamo a Dio, unico vero bene"

Immagine
Dal trattato «Sulla fuga dal mondo» di sant'Ambrogio, vescovo
(Cap. 6, 36; 7, 44; 8, 45; 9, 52; CSEL 32, 192. 198-199. 204)
Aderiamo a Dio, unico vero bene
    Dov'è il cuore dell'uomo ivi è anche il suo tesoro. Infatti il Signore non suole negare il buon dono a

DON Paolo Scquizzato," il mio deserto fiorirà."

Immagine
OMELIA 3a Domenica Quaresima. Anno C
Vangelo: Lc 13,1-9 
«1In quello stesso tempo si presentarono alcuni a riferirgli il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato

Missionari della Via Commento su Luca 13,1-9

Immagine
Commento su Luca 13,1-9
Missionari della Via  
III Domenica di Quaresima (Anno C) (28/02/2016)
Vangelo: Lc 13,1-9 
Il Vangelo di oggi ci da una chiave di lettura importantissima per la nostra vita: ogni fatto doloroso è un'occasione per convertirci, per cambiare, per migliorare!

p. Fabrizio Cristarella Orestano"NELLA STORIA DEGLI UOMINI"

Immagine
NELLA STORIA DEGLI UOMINI
Es 3, 1-8a.13-15; Sal 102; 1Cor 10, 1-6.10-12; Lc 13, 1-9
MONASTERO DI RUVIANO, 
La cronaca di un episodio sanguinoso che ha macchiato il culto a Gerusalemme e la memoria di un

Abbazia Santa Maria di Pulsano Lectio Divina «DELLA PARABOLA DEL FICO INFRUTTUOSO»

Immagine
DOMENICA «DELLA PARABOLA DEL FICO INFRUTTUOSO»
III di Quaresima C
Luca 13,1-9; Esodo 3,l-8a.l3-15; Salmo 102; 1 Corinzi 10,1-6.10-12
Antifona d'Ingresso Sal 24,15-16
I miei occhi sono sempre rivolti al Signore,

S.E. Mons. Nunzio Galantino "RIVELACI IL TUO NOME E VIENI A LIBERARCI "

Immagine
RIVELACI IL TUO NOME E VIENI A LIBERARCI  III domenica di Quaresima, 28 febbraio 2016
Siamo ormai giunti a metà del cammino quaresimale. Anche oggi la liturgia della Parola ci invita ad

don Luciano Cantini "Ancora quest'anno"

Immagine
Ancora quest'anno
don Luciano Cantini  
III Domenica di Quaresima (Anno C) (28/02/2016)
Vangelo: Lc 13,1-9 
Il fatto di quei Galilei
Una provocazione; alcuni riferiscono un fatto noto, l'articolo determinativo quei ne è segno; un fatto

p. Alberto Maggi OSM, "SE NON VI CONVERTITE, PERIRETE TUTTI ALLO STESSO MODO"

Immagine
III QUARESIMA – 28 febbraio 2016
SE NON VI CONVERTITE, PERIRETE TUTTI ALLO STESSO MODO
CENTRO STUDI BIBLICI "G.VANNUCCI
Lc 13,1-9
In quel tempo si presentarono alcuni a riferire a Gesù il fatto di quei Galilei, il cui sangue

PANE QUOTIDIANO, «La pietra che i costruttori hanno scartato è diventata la pietra d’angolo»

Immagine
 La Liturgia di Venerdi 26 Febbraio 2016 VANGELO (Mt 21,33-43.45) Rev. D. Melcior QUEROL i Solà  (Ribes de Freser, Girona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo:

Dal Trattato «Contro le eresie» di sant'Ireneo, vescovo"Il patto del Signore"

Immagine
Dal Trattato «Contro le eresie» di sant'Ireneo, vescovo
(Lib. IV, 16, 2-5; SC 100, 564-572)
Il patto del Signore
    Mosè nel Deuteronomio dice al popolo: «Il Signore nostro Dio ha stabilito con noi un'alleanza sull'Oreb. Il Signore non ha stabilito quest'alleanza con i nostri padri, ma con noi che siamo qui oggi tutti in vita» (Dt 5, 2-3).
    Perché dunque non fece il patto con i loro padri? Proprio perché «la legge non è fatta per il giusto» (1 Tm 1, 9). Ora i loro padri erano giusti, essi che avevano scritto nei loro cuori e nelle loro anime la virtù del decalogo, perché amavano Dio che li aveva creati e si astenevano da ogni ingiustizia contro il prossimo; perciò non fu necessario ammonirli con leggi correttive, dal momento che portavano in se stessi la giustizia della legge.
    Ma quando questa giustizia e amore verso Dio caddero in dimenticanza anzi si estinsero del tutto in Egitto, Dio per la sua grande misericordia verso gli uomini manifestò se stesso facendo s…

S.E. mons. Benigno Papa Commento TERZA DOMENICA DI QUARESIMA

Immagine
TERZA DOMENICA DI QUARESIMA
Es 3,1-8.13-15; 1Cor 10,1-6.10-12; Lc 13,1-9
28 Febbraio 2016
VICARIATO DI ROMA
Commento al lezionario festivo a cura di S.E. mons. Benigno Papa

padre Ermes Ronchi, "Dio ama per primo, ama in perdita, senza condizioni"

Immagine

Il settimanale di Padre Pio"SE NON VI CONVERTITE, PERIRETE ALLO STESSO MODO"

Immagine
 SE  NON VI CONVERTITE, PERIRETE ALLO STESSO MODO
Omelia III domenica di quaresima - Anno C - (Lc 13,1-9)
da Il settimanale di Padre Pio
Siamo giunti a metà del nostro itinerario quaresimale e la lettura del Vangelo ci presenta la parabola

Paolo Curtaz, " Che fioriamo"

Immagine
Commento al Vangelo del 28 febbraio 2016 – Che fioriamo
Stiamo vivendo una quaresima giubilare.
Resa ancora più forte dalla mobilitazione cui ci ha invitati il Papa venuto dai confini del mondo, per

Juan J. BARTOLOME sdb Lectio Divina"Taglialo. Perché deve occupare il terreno per niente?"

Immagine
28 gennaio 2016 |3a Domenica di Quaresima - Anno C Lectio Divina: Lc 13,1-9
Una disgrazia repentina, una morte inattesa o delle uccisioni ingiuste, sono solite risvegliare in

Don Gianni MAZZALI sdb"QUARESIMA PER UNA VITA NUOVA"

Immagine
28 febbraio 2016  |  3a Domenica di Quaresima - Anno C   |   Omelia
QUARESIMA PER UNA VITA NUOVA
Se non siamo distratti ci accorgiamo che la Quaresima è davvero un tempo "forte" e si fa incalzante.

Don Attilio GIOVANNINI sdb"La Conversione: fare frutti"

Immagine
28 febbraio 2016 | 3a Domenica di Quaresima - Anno C | Spunti per la Lectio
La Conversione: fare frutti
Fare frutti.
*Taglialo! Perché deve sfruttare il terreno?

PANE QUOTIDIANO"Un povero, di nome Lazzaro...."

Immagine
La Liturgia di Giovedi 25 Febbraio 2016  VANGELO (Lc 16,19-31) COMMENTO:Rev. D. Xavier SOBREVÍA i Vidal (Castelldefels, Spagna)
In quel tempo, Gesù disse ai farisei:
«C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a

Dai «Trattati sui salmi» di Sant'Ilario,"Il vero timore del Signore"

Immagine
Dai «Trattati sui salmi» di Sant'Ilario, vescovo
(Sal 127, 1-3; CSEL 22, 628-630)
Il vero timore del Signore
    «Beato l'uomo che teme il Signore e cammina nelle sue vie» (Sal 127, 1). Ogni volta che nella

Mons.Silvano Piovanelli, "Dio ci offre un anno in più per convertirci e dare frutti"

Immagine
Dio ci offre un anno in più per convertirci e dare frutti
Domenica 28 febbraio - III DOMENICA DI QUARESIMA. «Se non vi convertite perirete tutti allo stesso modo».
L'esigenza della risposta alla Parola e agli interventi di Dio nella nostra vita diventa radicale ed urgente con Gesù, che è la Parola definitiva del Padre e il Dono incommensurabile del suo Amore. L’evangelista Luca lo sottolinea, con la pagina di questa domenica, con due strumenti: la cronaca e la parabola.